Identity

«Giocando a nascondino con nessuno»

Immagine di locandina per Giocando a nascondino con nessuno

Lo spettacolo dal vivo “Giocando a nascondino con nessuno” è un recital per piano (Aldo Gentileschi) e voce (Anna Maria Castelli) contraddistinto da forti contrasti.

I testi sono scelti da Gianni Garamanti da racconti di Kafka, Pirandello e Buzzati. Le arie sono da Kurt Weill, Giorgio Gaber, Franco Nebbia, Toquinho e de Moraes.

Le letture che Anna Maria Castelli interpreta sulle musiche originali di Aldo Gentileschi coinvolgono in una trama di emozioni esistenzialiste per un intrattenimento in agrodolce, elegante e minimale.

Lo spettacolo è il compendio più adatto a restituire la leggerezza insostenibile di tutta la riflessione sul valore dell’esistenza, oggi.

Demo di “Giocando a nascondino con nessuno”

 

Galleria immagini dall’anteprima di «Giocando a nascondino con nessuno»