Identity

Teatro Archeologico a Cortona

Teatro Archeologico_locandina

Domenica 16 giugno 2019, alle 18, la Compagnia di teatro Rumor Bianc(O) ha portato il teatro nei siti archeologici di Cortona, dove si sono potuti apprezzare i resti della città nel periodo etrusco. Come attore partecipava all’evento anche Aldo Gentileschi (MUNAR).Teatro Archeologico - locandina_267x189Presso il magnifico Parco Archeologico, a Sodo di Cortona, uno spettacolo itinerante site specific. Con drammaturgia originale di Matteo Bacchini e la direzione artistica di Chiara Renzi, RumorBianc(0) ha svelato le tracce storiche etrusche con insolita leggerezza e con il metodo della narrazione.
Partenza dal Sodo, con la spettacolare gradinata-terrazza decorata da gruppi scultorei ed elementi architettonici di stile orientalizzante. Il passaggio tra gli oliveti di rara bellezza. E poi la sosta alla Tanella di Pitagora, celebre monumento noto ai viaggiatori fin dal 1500. Quindi, arrivo alla Tanella Angori.

Gli appuntamenti comprendevano la creazione itinerante site specific, una visita guidata teatralizzata (con Aldo Gentileschi, Daniele Bonaiuti e Fernando Maraghini), degustazioni di vino, degustazione finger food, walking urbano e due spettacoli di teatro con artisti nazionali, tra i quali la compagnia Sacchi di Sabbia, vincitrice del premio speciale Ubu.

Necropoli di Cortona (il territorio)

Il parco archeologico cortonese comprende monumenti assai significativi del periodo etrusco e di quello romano presenti sia nel centro storico di Cortona sia sul territorio: all’interno della città sono visibili il sistema delle poderose mura urbane etrusche, che circondano tutta Cortona, e le numerose cisterne di epoca romana. Sul territorio restano imponenti edifici funebri di epoca etrusca, noti come Meloni e Tanelle, e numerose strade di epoca romana sulla montagna cortonese. A ciò si aggiunge il complesso della villa romana di Ossaia, tuttora in fase di indagine archeologica.

Acquista mappa e guida

Scopri la città con la guida Cortonaweb (https://www.cortonaweb.net/guida-e-mappa-della-citta-di-cortona/)

Il parco si configura dunque come un sistema assai articolato e ancora in fieri quanto alla possibilità di essere visitato nella sua totalità.

Nota sull’organizzatore:
RumorBianc(O) diffonde il teatro in spazi non convenzionali e promuove la cultura teatrale cercando di creare un rapporto innovativo fra spettatore e attore.

AUDIO/VIDEO

Con Chiara Renzi di RumorBianc(0) hanno presentato la giornata:
Luciano Meoni, sindaco di Cortona
Ada Salvi, soprintendenza archeologia Belle Arti e Paesaggio di Siena e Grosseto
Albano Ricci, presidente del Comitato Tecnico del MAEC

Ecco, in un breve contributo video del MUNAR, la presentazione dell’evento:

 

Un breve estratto dello spettacolo andato in scena al Parco Archeologico di Sodo a Cortona (AR), domenica 16 giugno 2019. Con Aldo Gentileschi (il mitico etrusco), Daniele Bonaiuti (la meticolosa guida archeologica anglofona) e Federigo Maraghini (il rude romano de’ Roma):