Identity

Arti visive – Giovanna Maria Carli

Giovanna Carli

Ho un Diploma di Liceo Classico e uno di Archivistica, Paoleografia e Diplomatica, una Laurea in Lettere moderne a indirizzo storico artistico e una specializzazione in Storia dell’Arte. Con l’Università ho collaborato a numerosi stage di ricerca sul territorio per quanto concerne siti storici: valorizzazione e sviluppo. Sono poi passata alla divulgazione scientifica, scrivendo articoli sull’arte, l’educazione, la scuola e ho firmato numerosi cataloghi d’arte a corredo di mostre ed eventi culturali che ho ideato, curato e organizzato. Nel 2003 sono entrata nell’Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma come pubblicista.

Ho all’attivo numerosi saggi e monografie d’arte ed oltre cento mostre, ho contribuito a fondare la prestigiosa pinacoteca del Palazzo Pegaso, a Firenze e collaborato con vari artisti, tra cui ricordo con piacere Igor Mitoraj, Antonio Possenti, Nano Campeggi, Jean-Michel Folon, in mostre e progetti culturali di respiro internazionale.

Competenze

Nel campo della comunicazione ho una spiccata curiosità e flessibilità nell’approccio ai temi con capacità di analisi e valutazione critica a cui si uniscono capacità comunicative e relazionali. Nel campo delle Arti Visive conosco i diversi livelli di lettura e analisi di un’opera d’arte e sono in grado di educare alla conoscenza e al rispetto del patrimonio storico artistico. Come ideatrice e curatrice di mostre ed eventi culturali sono in grado di occuparmi di un progetto fin dalla sua fase iniziale. Credo molto nella forza dello storytelling applicato alle Arti e agli Artisti per comunicare valori e tematiche di attualità.

Esperienze e funzioni ricoperte

Tra le mie principali esperienze di lavoro vorrei citarne tre come ideatrice e direttrice artistica e scientifica: il simposio contro la guerra (Festa della Toscana 2004); la grande mostra dedicata a Mario Luzi (28 febbraio 2007) e la mostra laboratorio di ricerca La camicia dei Mille (dal 29 settembre al 30 ottobre 2007), allestita in coincidenza del bicentenario della nascita di Garibaldi). Nel 2018 mi sono occupata nel progetto di valorizzazione di Montespertoli denominato De rerum pictura (mostra diffusa di oltre cento opere pittoriche dell’artista Marcello Bertini).

 Pubblicazioni e riferimenti in campo artistico

Giovanna Carli

Autrice dei testi concernenti il XVI secolo per i CD-ROM La grande storia dell’arte (un progetto 2001 di Giulio Einaudi Editore e ScalaGroup).

La Natività. Capolavori della storia dell’Arte tra Medioevo e Rinascimento, APE Arte pEnsiero Persone vol. 1, 2018

Coautrice del volume, Il corridoio vasariano, Amilcare Pizzi Editore, Cinisello Balsamo, 2002.

Curatrice dei seguenti volumi e autrice dei saggi all’interno

Opere d’arte dalla collezione regionale: catalogo delle donazioni e delle opere in comodato, Firenze, Regione Toscana, Consiglio regionale, 2006

La camicia dei Mille: opere d’arte per Garibaldi nel bicentenario della nascita, Firenze, Regione Toscana, Consiglio regionale, 2007

La camicia dei Mille: opere d’arte per Garibaldi nel bicentenario della nascita, Firenze, Polistampa, 2007

Bertini. De rerum pictura: poesia e colore di un luogo senza tempo, testi critici di Cristina Acidini [et al.], Signa, Masso delle Fate, 2018

 

Teatro e cinema

Assistente alla regia di Alessandro Benvenuti, in “Curva pericolosa”, con Luca Fagioli, Fondazione Sipario Toscana

Ho frequentato per un triennio la scuola di recitazione Mascarà Teatro Popolare d’Arte di Gianfranco Pedullà.

Ho ideato e partecipato alla stesura della sceneggiatura del docu film La forma del silenzio. La Certosa di Firenze, regia di Luigi dell’Elba

Comunicazione

Collaboro con testate nazionali on line e tradizionali, scrivendo articoli su Arte, Moda, Scuola, Teatro.

Curo le pagine social di Enti istituzionali e di privati.

Giovanna Carli